ITALIANI ASSOLUTI, BENATTI ORO IN FIGURE

GRUPPO ATLETI CAMPIONI ITALIA 2018
Il gruppo atleti vincitori del titolo di Campione Italiano. Da sinistra Carlo Allais, Alice Bagnoli, Luca Spinelli, Ginevra Buonopane, Nicholas Benatti e Greta Tagliati.


SAN GERVASIO (Brescia) 12.08.2018 - Con l'assegnazione dei Titoli Assoluti, cala il sipario sui Campionati Italiani di Sci Nautico che da Mercoledì 8 a Domenica 12 hanno tinto di tricolore il Lago di San Gervasio.
L'ultima giornata è dedicata alle finalissime delle tre specialità che hanno visto in Slalom confermarsi Alice Bagnoli che con il risultato di  2.00/12 precede Beatrice Pirri e Greta Tagliati, un ex equo a 1.00/12 che consegna l'argento alla Pirri accreditata di un miglior risultato nelle qualifiche. In campo maschile Carlo Allais si aggiudica la gara di Thomas De Gasperi, clamorosamente eliminato sabato in batteria. Senza nemmeno Matteo Luzzeri incappato in un errore poco dopo il via del campo a 11mt. nelle qualifiche, l'atleta azzurro della Nazionale vince a mani basse chiudendo la sua gara a 1.00/10.25. Medaglia d'argento per Luca Spinelli (3.00/10.75) e bronzo per Manuel Domini (2.5/10.75). Il desenzanese Nicholas Benatti con il risultato di 1.50/10.75, resta ai piedi del podio per una sola boa.
Nel Salto vittoria di Luca Spinelli che con un volo di 58,1 mt. surclassa Francesco Caldarola che si ferma a 56,2mt. Più staccato Bryan Bisetti che con 48,0 mt. torna a casa con la medaglia di bronzo. In campo femminile, Ginevra Buonopane con un salto di 41,5 mt. vince senza rivali, Greta Tagliati piazzata seconda si ferma a 32,0 mt. e Arianna Sacco terza con un volo di 30,5 mt.
Nell'ultima gara in programma arriva la tanto sospirata medaglia d'oro da appendere al collo di un atleta bresciano. A conquistarla è Nicholas Benatti che nella gara di Figure sbaraglia il campo con una prova tecnicamente perfetta che non lascia dubbi sulla sua supremazia. L'atleta desenzanese con 9830 punti conquista il titolo di Campione d'Italia precedendo in classifica Edoardo Marenzi (8200 punti) e Luca Spinelli (6360). Poco prima Greta Tagliati aveva messo le mani sul titolo femminile, con 5670 punti anticipa in graduatoria Ginevra Buonopane di soli 50 punti, terza Beatrice Pirri con 4760.
A conclusione della kermesse, i calcoli della combinata, si aggiudiacno il titolo: Luca Spinelli e Greta Tagliati.
Un applauso va al giovanissimo Edoardo La Malfa. L'atleta di Alfianello (Brescia) astro nascente dello sci nautico, a soli 12 anni conquista due finali cimentandosi con atleti già navigati e di categoria superiore. Per le medaglie c'è ancora tempo.